IL MARGINE

IL MARGINE casa editrice
  • di Bruna Bianchi
  • CONTRO OGNI CONFINE
  • Pacifismo e Grande Guerra
  • COLLANA Orizzonti
  • pp. 240
  • prezzo di copertina: EUR 0,00 - prezzo scontato: EUR 0,00 (-25%)
  • 978-88-6089-166-2
  • argomenti: Cultura;  Pace;  Politica;  Società;  Storia; 

Presentazione

La guerra, ridefinizione violenta dei confini - territoriali, sociali, etnici, mentali, simbolici e di genere - condusse alla morte di massa, all'espulsione e alla persecuzione delle minoranze, all'annientamento di contesti culturali, alla degradazione delle donne.
A tutto questo si opposero quei pacifisti che non si lasciarono travolgere dalla retorica patriottica e si impegnarono per una pace concordata, il disarmo, l’arbitrato, la giustizia sociale.
Colpiti dalla censura e dal disprezzo dell'opinione pubblica, seppero gettare le basi di un nuovo pacifismo, più radicale di quello d’anteguerra e fondato sulla nonviolenza.
Correda il volume un'ampia antologia di scritti. Autori e autrici italiane di vari orientamenti, militanti, giornalisti, personalità politiche e religiose offrono testimonianza del loro pensiero e della loro azione contro la guerra.

Per inserire un commento è necessario fare il login

torna a inizio pagina

Codice fiscale/Partita IVA/Registro Imprese TN: 01959460229 - Capitale sociale € 37.800,00 i.v.
sede legale: Via Delle Laste 3 - 38121 Trento - c.c.p. 70643549 intestato a Casa editrice IL MARGINE

© Copyright 2006 Casa editrice IL MARGINE - Design by Arsweb - Powered by eZ publish online booking software